L’Assemblea Permanente dei Cittadini sul Clima è un’iniziativa del Comune di Milano inquadrata all’interno del “Piano Aria e Clima“. 

Cos’è il Piano Aria e Clima? 

Si tratta di uno strumento a tutela della salute e dell’ambiente, finalizzato a ridurre l’inquinamento atmosferico e a rispondere all’emergenza climatica, adottato a dicembre 2020 dal Consiglio comunale di Milano, al termine di un percorso di consultazione pubblica e di ascolto della cittadinanza.

Il Piano si propone di raggiungere 3 obiettivi: 

  • rientrare nei valori limite delle concentrazioni degli inquinanti atmosferici PM10 e NOx (polveri sottili e ossidi di azoto), fissati dalla Direttiva 2008/50/EC (recepita dal D.Lgs 155/2010 e s.m.i.) a tutela della salute pubblica
  • ridurre le emissioni di CO2 (anidride carbonica) del 45% al 2030 e diventare una Città Carbon Neutral al 2050
  • contribuire a contenere l’aumento locale della temperatura al 2050 entro i 2°C, mediante azioni di raffrescamento urbano e riduzione del fenomeno dell’isola di calore in città.

L’Assemblea Permanente dei Cittadini sul Clima

L’Assemblea è un organismo di partecipazione civica nato per dare voce ai cittadini sulle attività inerenti la lotta al cambiamento climatico, la qualità dell’aria e la transizione ecologica.

L’Assemblea è composta da 90 cittadine e cittadini estratti a sorte a rotazione periodica e in rappresentanza della popolazione della città. Sono chiamati dal Comune di Milano tramite un invito personale recapitato nella cassetta delle lettere.  Chi accetta l’invito partecipa ai lavori dell’Assemblea per un periodo di sei mesi consecutivi, dopo aver svolto una breve formazione sui temi in discussione.

L’Assemblea Permanente si riunisce in plenaria ogni due mesi. In ogni riunione, guidata da facilitatori,  sono presenti esperti e tecnici del Comune che assicurano ai cittadini il proprio supporto tecnico-scientifico. 
Tra una plenaria e l’altra i partecipanti sono invitati a lavorare in piccoli gruppi per confrontarsi ed esprimere raccomandazioni e suggerimenti in merito alla realizzazione concreta delle diverse Azioni previste nel  Piano Aria e Clima. Più nello specifico, l’Assemblea accompagna la realizzazione e la valutazione delle azioni decise dal Comune in materia di clima e sostenibilità, con riferimento alla loro definizione e realizzazione di dettaglio. Il Comune si impegna a rispondere in modo puntuale alle proposte che emergono dall’Assemblea.